domenica 2 ottobre 2011

Fotografia impressionista: Eva Polak cattura stati d’animo


Per nostra fortuna ad Eva Polak piace scrivere. Eva è una fotografa impressionista. Così lei stessa scrive sul suo sito (questo il link): “... quel pomeriggio ho deciso di dimenticare tutti i concetti e le regole della fotografia tradizionale e mi sono concessa il permesso di sperimentare. E’ stata l'esperienza più liberatoria della mia vita. Improvvisamente non ci sono regole da rispettare, nessun errore, nessun fallimento, solo nuove possibilità e nuove scoperte. 
Con questa libertà di espressione appena conquistata, ho provato piacere nello scattare fotografie più di quanto non l’avessi mai provato prima e arrivata a casa ero entusiasta delle scoperte che avevo fatto. Quella sera davanti al computer, mentre stavo rivedendo le mie foto, ho capito che non solo avevo scoperto nuovi modi di fare fotografie ma anche, per la prima volta, ero stata in grado di esprimermi attraverso la fotografia. Questo è stato. Questo era quello che volevo fare”.

Vi proponiamo di seguito un suo articolo (naturalmente sono sue anche le foto di questo post) pubblicato sull’interessantissima rivista elettronica in lingua inglese “PhotographyBB Online” distribuita gratuitamente in formato pdf (questo il link al loro sito). Ve ne consigliano vivamente il download e la lettura!


Come catturare uno stato d’animo componendo colore e luce

Fotografie che evocano uno stato d'animo, come il dramma, il mistero, la felicità, la suspense o la serenità, di solito attirano la nostra attenzione. Questo perché uno stato d'animo è difficile da definire e ricreare. Non si può toccare con una mano, non forma e quando lo ritroviamo in una fotografia questa inevitabilmente ci affascina. Lo stato d'animo è uno stato della mente, una risposta emotiva alle cose che vedi, senti o a un’esperienza vissuta. Se si vuole catturare questa atmosfera, lasciatevi guidare dalle vostre emozioni: solo così potrete essere in grado di rendere attraverso l’obiettivo le immagini che riflettono le vostre sensazioni in quel momento.

Come ogni stagione, l'autunno ha un aspetto e un’atmosfera caratteristici. E’ un momento di raccolta, cambiamento e preparazione all’inverno. Le foglie cadono lentamente e cambiano il loro colore assumendo sfumature dal giallo all’oro. La luce del solo splende attraverso la nebbia del mattino.

Questo è davvero il momento giusto per imparare a catturare uno stato d'animo e sperimentare come aggiungere atmosfera alle immagini.

La maggior parte dei fotografi principianti tende inconsciamente a scattare catturando un'atmosfera tranquilla: per questa ragione dobbiamo concentrarci per raggiungere coscientemente e pienamente gli effetti che stiamo cercando.

Come abbiamo detto prima, uno stato d’animo è il sapore emozionale di un’immagine che evoca sentimenti. Ogni elemento di un’immagine, tra cui il colore, il tono, l’angolo di ripresa, e la composizione, aggiunge pennellate all'atmosfera e alla sensazione che percepiamo quando guardiamo una fotografia. La composizione incanala la nostra attenzione nel cuore della fotografia, un’abile uso del colore e un angolo di ripresa adeguato possono suscitare interesse, la luce può essere usata per drammatizzare l’insieme: la sfida è quella di utilizzare questi elementi in modo appropriato.



Nella fotografia, la luce è necessaria per definire un soggetto. La qualità della luce ha un immenso potere emozionale. La luce ha il potere di far sembrare le cose calde o fredde, dure o morbide, piatte o tridimensionali. Per esempio, l'uso di luce dura può creare immagini drammatiche, piene di impatto e di vita; una luce morbida può generare immagini piene di mistero e di immaginazione, di atmosfera e sentimento.

La composizione deve essere sempre programmata per sottolineare un tema. La maggior parte delle immagini devono suscitare un impatto nell'ambito di pochi secondi, quindi bisogna sfruttare al meglio l'ambiente e raccontare una storia con gli elementi che vi sono compresi. Si può far riferimento alle regole del design e comporre secondo la forma delle lettere C, S, X e V. È possibile utilizzare linee orizzontali per descrivere calma e di riposo, o invece diagonali e linee decise per sottolineare dinamismo e giocosità.

Ma soprattutto è il colore che può essere usato efficacemente per esprimere un’emozione e creare uno stato d'animo. Ha una immediatezza magnetica. Il colore sembra avere una vita propria, può essere difficile da usare bene. La qualità del colore può portare intensità all’immagine, i suoi effetti possono essere molto diversi, a seconda del soggetto. Molto importante è anche il rapporto tra colori diversi. Per esempio i colori complementari, come il rosso e verde o il blu e l’arancio, sono accostamenti audaci e forzano lo spettatore a seguire il colore leggendo di conseguenza la composizione.



La consapevolezza di colore è il punto di partenza. Come potrete voi stessi verificare con l’esperienza il vostro modo di utilizzare il colore acquisterà personalità. L'obiettivo è sempre

di tradurre i vostri pensieri e sentimenti in particolari colori. Studiare gli effetti del colore vi aprirà gli occhi e vedrete maggiori possibilità di effettuare scelte compositive più ragionate e consapevoli.

Ricordatevi che stato d’animo e atmosfera non sono soggetti in se stessi, sono piuttosto gli strumenti per creare il contesto che aiuta a raccontare la storia del vostro soggetto. Prima di iniziare a creare immagini è utile considerare quale direzione si vuole prendere. Potete formulare il vostro obiettivo in una breve frase? Il vostro obiettivo potrebbe, per esempio, essere qualcosa del tipo: "Come posso mostrare, in un’immagine, lo stao d’animo suscitato dalle foglie che cadono in autunno? " La vostra scelta può essere fatta in termini di luce, forma, colore e tecnica. Per esempio:

Luce: dolce ma diretta per i colori autunnali audaci e forti come il giallo, arancione e marrone.

Forma: utilizzo di brevi linee oblique per la composizione dinamica e giocosa.

Tecnica: bassa velocità dell'otturatore per enfatizzare il movimento e cambiamento.

Come abbiamo visto avere un obiettivo chiaro di ciò che si cerca di trasmettere vi guiderà attraverso il processo di creazione dell'immagine. Buon divertimento e sperimentazione!




Noi aggiungiamo solo i nostri ringraziamenti a Eva Polak per il suo articolo e la sua passione e a tutta la reazione di PhotographyBB per il loro prezioso e disinteressato lavoro.


Nessun commento:

Posta un commento